MENU

Mini BMotion Danza 2017 | Feedback of “Deepspace” by...

In depth | “Don’t be frightened of turning the...

pablo leyton

1 settembre 2017 Commenti disabilitati su #dancecompanion2017 | «Stabat Mater» di Pablo Tapia Leyton e Dance Well Views: 1127 Dance Companion, News

#dancecompanion2017 | «Stabat Mater» di Pablo Tapia Leyton e Dance Well

Cos’è #dancecompanion?

Ritorna per il secondo anno l’iniziativa nata nell’edizione 2016 di BMotion danza, tutta dedicata al pubblico della danza, sviluppatasi nell’ambito del progetto europeo Pivot Dance e in collaborazione con il corso triennale del Balletto di Roma: 14 giovani danzatori sono diventati speciali accompagnatori nelle giornate di #bmotiondanza2017, invitando gli spettatori ad assistere insieme alle rappresentazioni di danza in programma e a discutere e condividere le rispettive impressioni subito dopo gli spettacoli. Gli stessi accompagnatori sono stati chiamati anche a riflettere, in veste di artisti, sugli spettacoli e darne un feedback sul nostro blog attraverso la creazione di un profilo dello spettatore, che rifletta il punto di vista dello spettatore, e un profilo del danzatore che rifletta più il punto di vista di come un artista usufruisce lo spettacolo.

pablo leyton

«STABAT MATER» di Pablo Tapia Leyton – Dance Well | 23-24-25-27 AGOSTO 2017 @Chiesetta dell’Angelo– Bassano 

Profilo spettatore

Lo spettatore viene coinvolto nella performance a 360 gradi. L’attenzione e la tensione è ciò che si crea sin dai primi minuti e che rimane viva per tutta la sua durata. Sono corpi fragili con una presenza pura sincera e trasparente che trasmettono potenza, forza e coraggio. Traspare una forte umanità e messa in gioco da parte dei danzatori considerati dallo spettatore un esempio di vita e un punto di riflessione.

Profilo danzatore – spettatore

Qual è il gesto che ti è rimasto più impresso/che è stato più rappresentativo? |  Lo sguardo attento e connesso del gruppo che si posa sui due compagni in unione come due magneti. Lo sguardo commovente dei due danzatori al centro dello spazio nel momento in cui avviene il loro primo contatto.

In che modo lo spettacolo che hai visto è per te “contemporaneo”? | Perché la danza appare come una forza potente che appartiene a tutti e che unisce creando contatti umani.

Dance Companion: Roberta Pellegrino, Sofia Magnani

________

ARTICOLI CORRELATI

Tags: , , , , ,

Comments are closed.