MENU
Ballroom Chiara Frigo

#lastanzadicarla | «Ballroom» by Chiara Frigo

Photo-by-Matteo-Maffesanti

Dance & Sounds | «Playing with Goalball» by Alessandro...

Alessandro Sciarroni. Photo by ©Matteo Maffesanti

2 settembre 2014 Commenti disabilitati su Dance & Sounds | Interview to Alessandro Sciarroni Views: 2034 Audio, Interviews, News, Read

Dance & Sounds | Interview to Alessandro Sciarroni

Dance & Sounds | ABCDance

Audio-interview with Alessandro Sciarroni

 

Dio gioca a dadi. Ma con Sciarroni gioca a Goalball. Schizzi e appunti per uno spettacolo a venire, quelli ufficialmente presentati dall’artista al Festival di B Motion. Eppure, il pubblico ha visto molto più di un’intuizione di ricerca. Perché i quattro ottimi atleti paraolimpici che si sono sfidati con agonismo puntuale in uno sport già di per sé spettacolare sono stati trasfigurati in epici guerrieri della luce, in supereroi sereni, in campioni di potenza e pre-veggenza, in semidei bendati capaci di vedere al buio e parare con scudi invisibili colpi e lanci degli avversari. Rimbalzi, rimpalli, strisciate di suole si sono trasformati in clangore di armi, in invisibili frecce di fuoco, in impalpabili scie di luce. I suoni emessi dai sonagli dentro la pesante palla blu sono diventati oggetti reali, materializzazioni gigantesche e invisibili dei misteriosi campanelli di Magritte. Una gigantomachia giocata con rigore e disciplina. Oltre lo Spazio e il Tempo. Un’architettura sonora e gestuale. Oltre la Visione.

Foto: Matteo Maffesanti

Alessandro Sciarroni. Photo by ©Matteo Maffesanti

Alessandro Sciarroni. Photo by ©Matteo Maffesanti

Playing with Goalball- B Motion, 24 Agosto 2014

coreografia: Alessandro Sciarroni
danzatori: 4 atleti non vedenti e/o ipovedenti
collaborazione artistica: Francesca Grilli, Pablo Esbert Lilienfeld, Eric Minh Cuong Castaing, Cosimo Terlizzi, Sergio Logatto, Matteo Maffesanti, Francesca Foscarini
cura del progetto e promozione: Lisa Gilardino
amministrazione e organizzazione: Chiara Fava

produzione Corpoceleste_C.C.00# e Comune di Bassano del Grappa – CSC Centro per la Scena Contemporanea, con il sostegno di Modul Dance Residenze di ricerca 2013/2014 Dansehallerne Copenhagen, Graner/Mercat de les Flors, Barcelona, CND Pantin Paris, CSC Centro per la Scena Contemporanea

Tags:

Comments are closed.