MENU
Cullberg Ballet

Operaestate Festival festeggia i primi 10 anni di B.motion

Dance & Architecture | KUDOKU: video-interview with Ninarello &...

pubblico a teatro

11 luglio 2016 Commenti disabilitati su Il pubblico al centro della scena: audience development e scrittura critica per ABCDance 2016 Views: 1939 Audience Club, News

Il pubblico al centro della scena: audience development e scrittura critica per ABCDance 2016

Il pubblico al centro della scena: è questo uno degli obiettivi che, per l’edizione 2016, ABCDance ha scelto di portare avanti nel seguire la programmazione di Operaestate Festival e in particolare di BMotion danza. Il lavoro sul pubblico da anni è al centro anche delle azioni promosse dal CSC/Centro per la Scena Contemporanea – Casa della Danza e si concretizza attraverso una serie di iniziative mirate e legate a determinate e specifiche tipologie di audience.

I diversi tipi di pubblico si trasformeranno per noi in nuovi scrittori e parteciperanno al blog con contributi di varia natura (immagini, video, interviste) che potranno essere seguiti cercando i tag corrispondenti: #danceaudiencecompanion, #audienceclub, #minibmotion2016. 

Andiamo a scoprire chi saranno i nostri nuovi collaboratori.

balletto di roma  giselle

DANCE AUDIENCE COMPANION
Una nuova iniziativa dedicata al pubblico della danza, sviluppatasi nell’ambito del progetto europeo Pivot Dance e in collaborazione con il corso triennale del Balletto di Roma: 14 giovani danzatori, si offriranno come speciali accompagnatori, invitando gli spettatori ad assistere insieme alle rappresentazioni di danza in programma e a discutere e condividere le rispettive impressioni subito dopo gli spettacoli. Gli stessi accompagnatori saranno chiamati anche a riflettere, in veste di artisti, sugli spettacoli e darne un feedback sul nostro blog.
Seguiteli cercando l’hashtag #danceaudiencecompanion

AUDIENCE CLUB
Durante tutto il Festival di danza sarà attivo l’Audience Club (iniziativa, anche questa, realizzata all’interno del progetto europeo Pivot Dance). 15 spettatori dallo scorso anno hanno intrapreso un percorso che, fino al 2017, li porterà a vedere eventi di danza contemporanea, incontrare artisti e operatori del settore, riflettere e sviluppare una risposta critica alle opere a cui saranno esposti, partecipare alla formulazione di feedback, entrare in contatto con gli audience club di Londra e Maastricht, assistere a prove aperte e laboratori, entrare in dialogo con giornalisti e scrittori e in generale a esporsi alla cultura della danza contemporanea. Durante l’edizione 2016 del festival saranno chiamati a documentare le session di discussione sfruttando gli strumenti che il web 2.0 ci offre.
Seguiteli cercando l’hashtag #audienceclub

pubblico

MINIBMOTION
All’interno della Summer School (programma estivo di formazione per danzatori e coreografi) sono previste anche attività formative, condotte da maestri qualificati, rivolte ai danzatori più giovani che comprendono, oltre alle classi di danza, anche la visione di spettacoli e incontri con gli autori.  Il MiniBMotion Project è un percorso di formazione dedicato a giovanissimi danzatori (8-13 anni) condotto nell’ambito del programma dedicato alla danza contemporanea di BMotion, che prevede sia la visione di spettacoli sia classi pratiche. Per avere un feedback dai ragazzi, chiederemo loro di realizzare un disegno, dopo la visione dello spettacolo.
Seguiteli cercando l’hashtag #minibmotion2016

 

Credits foto: www.operaestate.it

 

Tags: , , ,

Comments are closed.