MENU

BClass 2017 | Simon Mayer – eng/ita

Sivan Rubinstein_Maps_ph Masako Matsushita

Interview | MAPS by Sivan Rubinstein – eng/ita

28 agosto 2017 Commenti disabilitati su BClass 2017 | Marta Navaridas – eng/ita Views: 1351 In depth, Photo Gallery, Workshop

BClass 2017 | Marta Navaridas – eng/ita

Marta Navaridas is participating at BMotionDance 2017 with Queen of Hearts, a work together with Alex Deutinger, on Lady Diana and the paradox relation between monarchy and the people. The couple develop text-based performances, working on how choreography and music can relate to a text, researching where movement and rationality do meet. What comes out is a duet between text and body where the audience perception struggles for a meeting point.

Her class focuses on imagination, practicing Authentic Movement. The First step warms up the dancers, just making them walk around at different paces and at 360 degree. Second step is to acknowledge other bodies, creating a different dialogue with everyone’s back, finding together a comfortable sitting, and trusting the floor as a cosy home.
Third and final part is the real practice: eyes closed for 40 minutes, no judgment, just letting imagination be free to explore. The soundtrack, or better the text-track, is a documentary on cosmos by BBC. The intention is to transmit a sense of peace by the voice of a wise man who makes you trust the universe, avoiding the psychological hints or emotional charge that music conveys.

The class feedback is amazing: «I was somewhere else», «I felt free and not embarrassed», «I did things I didn’t know I could do», «I met someone I didn’t know, and realized it was me», «It seemed 5 minutes!», «I used parts of my body that usually I’m afraid of», «As there was no audience it has come out pure movement». Just to realize how much brain is sometimes more an obstacle than a means of freedom.

by Lara Crippa

  • Marta Navaridas - BClass2017 (01)
  • Marta Navaridas - BClass2017 (02)
  • Marta Navaridas - BClass2017 (03)
  • Marta Navaridas - BClass2017 (04)
  • Marta Navaridas - BClass2017 (05)
  • Marta Navaridas - BClass2017 (06)
  • Marta Navaridas - BClass2017 (07)
  • Marta Navaridas - BClass2017 (08)

Marta Navaridas è ospite a BMotionDanza 2017 con Queen of Hearts, un lavoro insieme ad Alex Deutinger su Lady Diana e il paradosso della relazione tra monarchia e popolo. La coppia crea performance sulla base di un testo, lavorando su come musica e coreografia possano relazionarsi alla parola scritta. Nella ricerca di intersezioni tra movimento e razionalità nasce un duetto tra corpo e testo dove il pubblico trova il suo personale punto d’incontro.

La lezione si incentra sull’immaginazione, praticando il Movimento Autentico. Nella prima parte si scalda il corpo camminando nello spazio con diverse andature e a 360 gradi. Nel secondo passaggio si prende consapevolezza della presenza di altri corpi, creando di volta in volta un nuovo dialogo con ciascuna schiena, cercando insieme una posizione comoda di seduta, e fidandosi del suolo come di una casa accogliente.
Terza e ultima parte è la vera pratica, ad occhi chiusi, per 40 minuti, senza pregiudizi, lasciando semplicemente l’immaginazione libera di esplorare. La base sonora, o meglio il testo sonoro, è un documentario in inglese della BBC sul cosmo. L’intento è quello di trasmettere un senso di pace grazie alla voce di un uomo saggio che ti porta a fidarti dell’universo, senza considerazioni psicologiche o senza la carica emotiva che la musica inevitabilmente crea.

Estremamente interessanti i commenti finali dei partecipanti: «Ero in un altro luogo», «Mi sentivo libera e senza imbarazzo», «Ho fatto cose che non pensavo di essere in grado di fare», «Ho incontrato una persona che non conoscevo, ed ho realizzato che ero sempre io», «Mi sono sembrati 5 minuti!», «Ho utilizzato parti del mio corpo che solitamente mi intimidiscono», «Nel momento in cui non c’era un pubblico a cui mostrarsi, ne è uscito puro movimento». Giusto per realizzare quanto la mente sia spesso un ostacolo al nostro essere, invece che un mezzo di libertà.

di Lara Crippa

Tags: , , , , , , ,

Comments are closed.